Awiso pubblico finalizzato all'acquisizione di manifestazioni di interesse per l'affidamento del servizio di conferimento ad impianto di recupero di rifiuti solidi urbani non differenziati.

                                                                                      stemma

 

 

 

AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALL'ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER
L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONFERIMENTO AD IMPIANTO DI RECUPERO DI RIFIUTI SOLIDI
URBANI NON DIFFERENZIATI (Codice CER 20.03.01)

 

AVVISO

Convocazione del Consiglio Comunale per il giorno 03 Marzo 2017 alle ore 17,30

 

                  ConsiglioComunale

 

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE


VISTO l'art 39 del D.Lvo 18/08/00 n. 267, T.U.E.L.;
VISTO l'art. 20 dello Statuto Comunale;
VISTO il vigente regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale;


CONVOCA

il Consiglio Comunale, in seduta ordinaria, presso l'aula consiliare della sede municipale, in via Cavour, il
giorno 03.03.2017, alle ore 17,30

 

 

Convocazione Consiglio Comunale

Proroga termini per la presentazione delle domande per l'accesso ai contributi sulla locazione 2017

                                                                            stemma3

 

PROROGA TERMINE


CONTRIBUTO ANNO 2017


VISTA la deliberazione di Giunta comunale n.15 del 31.01.2017 con la quale sono stati approvati
gli indirizzi al Responsabile del Settore II per interventi in favore di cittadini svantaggiati per
l’anno 2017;
VISTA la determinazione n. 40 del 01/02/2017, con la quale in esecuzione alla succitata
deliberazione, è stato indetto il Bando per l’erogazione dei contributi comunali per il sostegno al
pagamento dei canoni di locazione relativi all’anno 2017 risultanti da contratti di affitto di
immobili adibiti ad uso abitativo efficaci e regolarmente registrati ai sensi delle leggi 392/1978
(Disciplina delle locazioni di immobili urbani), 359/1992 (Patti in deroga), 431/1998 (Disciplina
delle locazioni e del rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo) art. 11 (esclusi quindi alloggi di
Edilizia Residenziale Pubblica, di servizio e quelli ad uso foresteria);
VISTA la deliberazione di Giunta comunale n.23 del 21.02.2017 con la quale sono stati modificati i
precedenti indirizzi nel senso di ammettere alla erogazione di contributi comunali sul canone di
locazione i cittadini che abbiano percepito, nell’anno 2016, un reddito fino ad € 5.000,00 ed è stata
autorizzata la scrivente a prorogare, di almeno 10 giorni, i termini per la presentazione delle
relative domande.


DISPONE


La proroga, fino al 9 marzo 2017 p.v. , del termine di scadenza per la presentazione delle
domande in oggetto.

 

BANDO

Domanda Contributo

 

 

ufficio informatica

Fiera del 29/05/2017

 

                                                                               stemma3

 

Fiera del 29/05/2017 - modalità e termini di presentazione delle domande - criteri di assegnazione dei posteggi

 

Determina

 

Modello di Domanda

Bando di concorso per l'assegnazione di posteggi e box presso il mercato comunale coperto di via Federico di Svevia.

        bando box

 

 

Il Responsabile del Settore II°

Rende noto
che nel mercato comunale coperto di cui è dotato questo Comune, in via Federico di Svevia, sono
disponibili i seguenti posteggi e box, contraddistinti nell’allegata planimetria :
Posteggi
- posteggio “A” di mq 5,50
- posteggio “B” di mq 6,00
- posteggio “C” di mq 6,00
- posteggio “ D” di mq 6,00
- posteggio “E” di mq 6,00
 
 
 
 
            ufficio informatica
 
 

Comunicato del Sindaco

                  Comune ingresso

IL SINDACO

Il Sindaco di Lavello, Sabino Altobello, a conclusione del  percorso di verifica programmatica e politica avviata da alcuni mesi nella maggioranza civica di centro sinistra affermatasi nelle elezioni del 2013 , ha deciso di “azzerare” la Giunta Municipale in carica e di nominare entro pochi giorni i nuovi componenti del Governo Locale.

Il percorso di “verifica”  si è reso necessario a   seguito dell’adesione del consigliere comunale Laura Paradiso (PSI)  al gruppo di centro sinistra “Solo Lavello” ed alle sopraggiunte dimissioni dell’ing. Raffaele Pettorruso dalla carica di Vice Sindaco . L’intensa attività di   confronto ha consentito di tracciare le priorità dell’azione di governo nell’ultima parte della consiliatura che si chiuderà nella primavera del 2018 ed ha  fornito utili  indicazioni sugli  eventuali aggiustamenti e rafforzamenti nella composizione della Giunta Municipale. E’ stato conferito,poi,al Sindaco un ampio mandato per determinare le soluzioni più  adeguate  a garantire la realizzazione del programma di governo per la Città di Lavello .

 

 

 

ufficio informatica

 

Convocazione Urgente Consiglio Comunale per il giorno 06.02.2017

                           ConsiglioComunale

 

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
VISTO l'art 39 del D.Lvo 18/08/00 n. 267, T.U.E.L.;
VISTO l'art. 20 dello Statuto Comunale;
VISTO il vigente regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale;
CONVOCA
il Consiglio Comunale, a carattere URGENTE, presso l'aula consiliare della sede municipale, in via
Cavour, il giorno 06.02.2017, alle ore 10.30 per trattare il seguente argomento:
1. Costituzione della convenzione tra Comuni - ex art,30 del D.Lgs. 267/2000 - per l'attuazione
della proposta "Vie delle meraviglie. Identità e reti di integrazione della Basilicata interna"
ammessa al finanziamento MIBACT
 
 
ufficio informatica

Bando per la corresponsione dei contributi comunali per l'abbattimento dei canoni di locazione di immobili adibiti ad uso abitativo in favore di nuclei familiari particolarmente svantaggiati - anno 2017

                                        agevolazioni-prima-casa

 

Bando per la corresponsione dei contributi comunali per l'abbattimento dei canoni di locazione di immobili adibiti ad uso abitativo in favore di nuclei familiari particolarmente svantaggiati - anno 2017.

 

 

BANDO

 

ufficio informatica

interruzione della circolazione veicolare in C.so Vittorio Emanuele nei giorni 26 e 27 gennaio pp.vv.

                              viabilita-lavori650 copia

 

 

AVVISO

 

Il Comandante della Polizia Locale informa che, con ordinanza n. 13/2017, è stata disposta l'interdizione temporanea del traffico veicolare, nelle giornate del 26 e del 27 gennaio pp.vv., in C.so Vittorio Emanuele, nel segmento compreso tra C.so Generale Finiguerra e P.zza Matteotti, per interventi di riparazione della rete idrica a cura dell'A.Q.L.

 

 

 

ufficio informatica

Istituzione temporanea dell'obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene in conseguenza delle condizioni meteorologiche avverse e delle nevicate.

                                            Rischio Neve Segn

 

IL SINDACO
PREMESSO che, in data 17/01/2017, il Dipartimento di Protezione Civile ha diramato un avviso di condizioni
meteorologiche avverse, in cui si prevedono dalla mattinata del giorno 18/01/2017 nevicate anche nell'ambito di
questo comune;
PRESO ATTO che sono in corso nevicate che interessano il Comune di Lavello e tutto il circondario;
ATTESO che devono essere garantite la condizioni minime di sicurezza della circolazione stradale; in caso di
impraticabilità delle strade per i fenomeni meteorologici suddetti;
VISTA la direttiva del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti RU/1580 del 16/01/2013;
ATTESA l'imprevedibilità dell'incidenza delle precipitazioni nevose sulla viabilità cittadina;
VISTO il D. Lgs. 285/1992;
RITENUTA, quindi, la propria competenza in materia;
ORDINA
A partire dal giorno 18/01/2017 e fmo al termine della situazione di criticità legata alle precipitazioni nevose,
l'obbligo di circolazione su tutte le strade comunali soltanto con veicoli dotati di pneumatici invernali ovvero di
catene.
DISPONE
La pubblicazione all'albo pretorio comunale ed all'albo on-line, nonché la trasmissione del presente provvedimento al
locale Comando Stazione Carabinieri, al Responsabile del Settore N del Comune di Lavello, nonché al C.O.c..
n personale del Servizio di Polizia Locale e gli altri organi di Polizia Stradale, sono incaricati della vigilanza per
l'esatta osservanza della presente ordinanza.
A norma dell'art. 3 comma 4, della legge 7 agosto 1990, n. 241 si avverte che, avverso la presente ordinanza, in
applicazione della legge 6 dicembre 1971, n. 1034, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere: per incompetenza,
per eccesso di potere o per violazione di legge, entro 60 giorni dalla pubblicazione, al Tribunale Amministrativo
Regionale di Potenza.

 

ORDINANZA N.05

 

ufficio informatica

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest
Pin It